Note sulle fonti e i metodi statistici usati nello studio

Come si misura la disuguaglianza tra i redditi

Ci sono diversi modi per misurare la disuguaglianza dei redditi.

Un modo (rapporto 20:20) è quello di confrontare quanto più ricchi sono coloro nel 20% della popolazione al vertice rispetto a quelli del 20% della popolazione alla base. Tra i paesi ricchi e sviluppati il rapporto 20:20 varia da un minimo di 3 o 4 a un massimo di 8 o 9. Per esempio, in Giappone e in Svezia il divario di reddito è abbastanza piccolo:il 20% più ricco guadagna meno di 4 volte più del 20% più povero, ma in Gran Bretagna quelli del 20% più ricco sono più di 7 volte più ricco di coloro del 20% più povero, e negli Stati Uniti sono oltre 8 volte più ricchi.

Al posto di porzioni superiori e inferiori del 20 per cento, è possibile confrontare le porzioni superiori e inferiori del 10 per cento (il rapporto di 10:10) o qualsiasi altra percentuale. Alcuni misurano la proporzione di reddito che va alla metà più povera della popolazione (la quota mediana). In molte società, la metà più povera della popolazione ottiene circa il 20-25 per cento di tutti i redditi e la metà più ricca prende tutto il resto.

Un'altra misura di disuguaglianza si chiama il coefficiente di Gini. Esso misura la disuguaglianza per la società nel suo complesso, piuttosto che semplicemente confrontando i gruppi. Se tutto il reddito andasse ad una sola persona (massima disuguaglianza) e tutti gli altri ottenessero nulla, il coefficiente di Gini sarebbe pari a 1. Se il reddito venisse ripartito in parti uguali, e tutti ottenessero esattamente lo stesso, l'indice di Gini sarebbe uguale a 0. Quanto più basso il suo valore, tanto più una società è uguale. I valori più comuni tendono ad essere tra 0,3 e 0,5.

Un'altra misura è chiamata l '"Indice di Robin Hood", perché misura quale porzione del reddito complessivo di una società dovrebbe essere presa dai ricchi ed essere data ai poveri per ottenere la completa uguaglianza.

Nel nostro libro, per tutti i nostri confronti internazionali, usiamo il rapporto 20:20 la misura di disuguaglianza di reddito fornita dal Programma di Sviluppo Umano delle Nazioni Unite, 2003-6. Le date delle indagini variano per paesi diversi (dal 1992 al 2001), e ..., abbiamo preso la media dei dati riportati negli anni 2003-6.  Per i confronti tra gli Stati USA, abbiamo usato il coefficiente di Gini calcolato nel 1999 a livello statale in base al reddito familiare prodotto dal US Census Bureau.

Fonti

Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite. Rapporto sullo sviluppo umano. New York: Oxford University Press, 2003, 2004, 2005, 2006.

US  Census Bureau. Coefficienti di Gini per Stato, 1969, 1979, 1989, 1999. Washington, DC: US Census Bureau, 1999 (tabella S4).

Fonti di dati per l'indice di problemi sanitari e sociali

Il dataset internazionale può essere scaricato qui.

Componente

Dati internazionali

Usa i dati dello stato

Fiducia

Percentuale delle persone che rispondono positivamente alla dichiarazione "ci si può fidare della maggior parte della gente"

1999-2001

Valori mondo Indagine 1

Reverse-coded

Percentuale delle persone che rispondono positivamente alla dichiarazione "ci si può fidare maggior parte della gente "

1999

General Social Survey 2

Reverse-coded

Speranza di vita

Aspettativa di vita alla nascita per gli uomini e le donne

2004

Rapporto delle Nazioni Unite sullo sviluppo umano 3

Reverse-coded

Aspettativa di vita alla nascita per gli uomini e le donne

2000

US Census Bureau, Population Division 4

Reverse-coded

Mortalità infantile

Morti nel primo anno di vita per 1000 nati vivi

2000

Banca Mondiale 5

Morti nel primo anno di vita per 1000 nati vivi

2002

US National Center for Health Statistics 6

Obesità

Percentuale della popolazione con BMI> 30, media per uomini e donne

2002

Obesity Taskforce internazionale 7 8

Percentuale della popolazione con BMI> 30, media per uomini e donne

1999-2002

Stime corrette dal prof Majid Ezzati, Harvard University, sulla base di NHANES e indagini BRFSS 9

Salute mentale

La prevalenza della malattia mentale

2001-2003

WHO 10

Numero medio di giorni nell'ultimo mese in cui la salute mentale non è stata buona

1993-2001

BRFSS 11

Educazione

Media combinata delle misure di competenze sia matematica che di lettura dei quindicenni 

2000

OCSE PISA 12

Reverse-coded

Media combinata dei risultati nelle prove di livello per matematica e lettura nell'ottavo anno di scuola 

2003

US Department of Education, National Center for Education Statistics 13 14

Reverse codificate

Tasso di natalità teenager

Nascite per 1000 donne di età compresa tra 15-19 anni

1998

UNICEF 15

Nascite per 1000 donne di età compresa tra 15-19 anni

2000

US National Vital Statistics 16

Omicidi

Tasso di omicidi per 100.000

Media per il periodo 1990-2000

Delle Nazioni Unite 17

Tasso di omicidi per 100.000

1999

FBI 18

Reclusione

Detenuti ogni 100.000

Delle Nazioni Unite 17

Detenuti ogni 100.000

1997-8

US Department of Justice 19

La mobilità sociale

Correlazione tra reddito del padre e del figlio

dati per un periodo di 30 anni da 8 studi di coorte

London School of Economics 20

N / A


1. European Values ​​Study Group e World Values ​​Survey Association. I valori europei e mondiali Indagine integrata file di dati, 1999-2001, Release 1. Ann Arbor, MI: Consorzio Interuniversitario per la Ricerca politici e sociali, 2005.

2. Nazionale Opinione Research Center. Generale Social Survey. Chicago: NORC, 1999.

3. Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite. Rapporto sullo sviluppo umano. New York: Oxford University Press, 2004.

4. US Census Bureau. Divisione Popolazione, Stato ad interim delle proiezioni demografiche, tabella 2. Internet data di uscita: 21 Aprile, 2005, 2005.

5. Banca Mondiale. Mondo Development Indicators (WDI) Settembre 2006: ESD International, (Mimas) dell'Università di Manchester.

6. US National Center for Health Statistics. Tabella 105, astratto statistico degli Stati Uniti.Washington, DC: CDC, 2006.

7. Obesity Taskforce internazionale. L'obesità in Europa. Londra: International Obesity Taskforce, in collaborazione con l'Associazione Europea per lo Studio della Task Force Obesità, 2002.

8. Obesity Taskforce internazionale. Sovrappeso e obesi. Londra: International Obesity Taskforce, 2002.

9. Ezzati M, Martin H, S Skjold, Vander Hoorn S, Murray CJ. Le tendenze a livello nazionale e a livello statale l'obesità negli Stati Uniti dopo la correzione per self-report bias: analisi di indagini sanitarie. JR Soc Med 2006; 99 (5) :250-7.

10. Demyttenaere K, Bruffaerts R, Posada Villa-J, Gasquet I, Kovess V, Lepine JP, et al.Prevalenza, la gravità e bisogno insoddisfatto per il trattamento dei disturbi mentali nella Organizzazione Mondiale della Sanità Surveys mondiale della salute mentale. Jama 2004; 291 (21) :2581-90.

11. Zahran HS, Kobau R, Moriarty DG, Zack MM, Holt J, Donehoo R. Salute-qualità della vita di sorveglianza - Stati Uniti, 1993-2002. Sorveglianza Summ MMWR 2005; 54 (4) :1-35.

12. OCSE. Education at a Glance. Gli indicatori OCSE, 2003.

13. US Department of Education NCfES. Della Nazione Report Card: Highlights Lettura 2003.Washington, DC, 2004.

14. US Department of Education NCfES. Della Nazione Report Card: Matematica salienti del 2003. Washington, DC, 2004.

15. Dell'UNICEF Innocenti Research Centre. Una classifica delle gravidanze delle adolescenti nei paesi ricchi. Firenze: Report Card Innocenti, 2001.

16. US Census Bureau. Riassunto statistici degli Stati Uniti: 2000 (120 Edition). Washington: Census Bureau, 2000.

17. Crimine delle Nazioni Unite e Network Information giustizia. Indagine sulle tendenze criminali e le operazioni di sistemi di giustizia penale (quinto, sesto, settimo, ottavo): United Nations, 2000.

18. Federal Bureau of Investigation. Crimine negli Stati Uniti del 1999. Washington, DC: Ufficio del Governo degli Stati Uniti di stampa, 1999.

19. US Department of Justice Bojs. I tassi di incarcerazione per i detenuti sotto la giurisdizione statale o federale. File: corpop25.wk1.

20. Blanden J, Gregg P, S. Machin mobilità intergenerazionale in Europa e Nord America.Londra: Centre for Economic Performance, London School of Economics, 2005.

 

Sviluppare l'indice di problemi sanitari e sociali per i 23 paesi ricchi:

L'indice ha 10 componenti:

  • Speranza di vita (reverse codificato)
  • Gravidanze delle adolescenti
  • Obesità
  • Salute mentale
  • Omicidi
  • Reclusione (log trasformato)
  • Sfiducia
  • La mobilità sociale
  • Istruzione (reverse codificato)
  • Tasso di mortalità infantile

16 paesi hanno avuto almeno nove delle dieci misure. Un ulteriore 5 paesi erano otto su dieci.solo due misure mancanti. Due paesi (Israele e Singapore) con un minor numero di misure sono state escluse dall'indice, ma inclusi nelle analisi delle singole misure.

  • I paesi con i dati su tutte le dieci misure: Canada, Germania, Stati Uniti
  • I paesi con i dati, il 9 su 10 misure, ma nessun dato sulla mobilità sociale: Australia, Belgio, Francia, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Spagna
  • I paesi con i dati, il 9 su 10 misure, ma non i dati sulla salute mentale: Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia
  • I paesi con i dati, il 9 su 10 misure, ma nessun dato sulla formazione: UK
  • I paesi con dati su 8 su 10 misure, ma nessun dato sulla mobilità sociale o di malattia mentale: Austria, Grecia, Irlanda, Portogallo, Svizzera

L'indice di problemi sanitari e sociali è stato creato prendendo la media dei punteggi z per ciascuna misura (una media di oltre il numero di misure disponibili per quel determinato paese).

 

Sviluppare l'indice di problemi sanitari e sociali per gli USA:

L'indice ha 9 componenti:

  • Trust (reverse codice - che è la stessa sfiducia)
  • Speranza di vita (reverse codificato)
  • Gravidanze delle adolescenti
  • L'obesità - dati corretti sulla base di altezze misurate / pesi
  • Omicidi
  • Reclusione
  • Istruzione (reverse codificato)
  • Tasso di mortalità infantile
  • Salute mentale

Dei 50 Stati, 40 sono dati per tutte le otto misure.

Nove stati mancano i dati sulla fiducia dal General Social Survey:

  • Alaska
  • Delaware
  • Hawaii
  • Idaho
  • Maine
  • Nebraska
  • Nuovo Messico
  • Nevada
  • Dakota del Sud

Wyoming ha dati sulla fiducia, ma non su omicidi

L'indice di problemi sanitari e sociali per gli USA è stato creato prendendo la media dei punteggi z per ciascuna misura (una media di oltre il numero di misure disponibili per quel particolare stato)

 

Coefficienti di correlazione di Pearson (r) e P-Valori per le Associazioni con disparità di reddito riportate in The Spirit Level .*

Indicatore

Dati internazionali

Usa i dati

 

r

p-value

r

p-value

Fiducia

-0,66

<0,01

-0,70

<0,01

Speranza di vita

-0,44

0,04

-0,45

<0,01

Mortalità infantile

0,42

0,04

0,43

<0,01

Obesità

0,57

<0,01

0,47

<0,01

La malattia mentale

0,73

<0,01

0,18

0,12

Istruzione punteggio

-0,45

0,04

-0,47

0,01

Tasso di natalità teenager

0,73

<0,01

0,46

<0,01

Omicidi

0,47

0,02

0,42

<0,01

Reclusione

0,75

<0,01

0,48

<0,01

La mobilità sociale

0,93

<0,01

-

-

Indice

0,87

<0,01

0,59

<0,01

     

Bambini in sovrappeso

0,59

0,01

0,57

<0,01

Farmaci a basso indice

0,63

<0,01

  

L'assunzione di calorie

0,46

0,03

  

La spesa pubblica per l'assistenza sanitaria

-0,69

<0,01

  

Benessere dei bambini

-0,63

<0,01

-0,51

<0,01

Educazione punteggio triplo

-0,44

0,04

  

Bambino conflitto

0,62

<0,01

  

La spesa per gli aiuti esteri

-0,61

<0,01

  

Riciclaggio

-0,82

<0,01

  

Pace indice

-0,45

0,03

  

Congedo di maternità pagato

-0,55

0,01

  

Pubblicità

0,60

<0,01

  

Polizia

0,52

0,04

  

Spesa sociale

-0,45

0,04

  

Condizione delle donne

-0,50

0,02

-0,30

0,03

Omicidi giovanili

  

0,29

<0,05

Liceo drop-out

  

0,79

<0,01

Bambino illlness mentale

  

0,36

0,01

Spirito battagliero

  

0,47

<0,01

* Per i dettagli delle misure, vedi Richard Wilkinson e Kate Pickett,  la livella a bolla  (Penguin).Compra il libro da Amazon.

 

 

Errore di stampa

Analisi della spesa pubblica per l'assistenza sanitaria, il Global Peace Index, della pubblicità e dello status delle donne precedentemente pubblicato su questa pagina inavvertitamente escluso Singapore. Questi è stato ora corretto. Quando Singapore si aggiunge nuovamente, la significatività statistica è invariato e le correlazioni sostanzialmente simili

Misura

Di correlazione (r) senza Singapore

p-value

Correlazione (r) con Singapore

p-value

Spesa pubblica per la sanità

-0,54

0,01

-0,63

<0,01

Indice della Pace Globale

-0,51

0,01

-0,45

0,03

La spesa per la pubblicità

0,73

<0,01

0,60

<0,01

Condizione delle donne

-0,44

0,04

-0,50

0,02

Il coefficiente di correlazione e p-value per l'indice UNICEF di benessere dei bambini precedentemente pubblicato in questa pagina era l'indice prima della rimozione del componente povertà infantile (r = -0,71, p <0,01), che a nostro avviso deve essere rimosso in quanto è vicino a una misura di disuguaglianza. Il coefficiente di correlazione e p-value per l'indice corretto sono: r = -0,63, p <0,01). Il grafico e la retta di regressione in The Spirit Level utilizzare l'indice corretto, così come il nostro articolo su questo argomento nel British Medical Journal.

 

Versione originale: Notes on statistical sources and methods al sito



GRUPPO AUTONOMO AFFILIATO A
THE EQUALITY TRUST THE EQUALITY TRUST

Seguici su Twitter

e su Facebook


unisciti al  google group 

mandaci una email    


aggiungici
su google plus