traduzione video Kate Picket sulla Violenza

Domanda : Qual è il legame tra maggiore disuguaglianza e violenza?
Kate Pickett : Guardiamo ai paesi più o meno egalitari, e permettetemi di descrivere quello che intendo con questo. Utilizziamo l'uguaglianza di reddito come una misura di quanto una società sia gerarchica, di quanto sia iniqua. 
Per analizzare e confrontare i vari paesi, esaminiamo di quante volte  il 20% superiore della popolazione è  più ricco rispetto al 20% inferiore. Questo è il rapporto tra i redditi del quinto superiore e del quinto inferiore. Nei  paesi più uguali come il Giappone, Svezia, Danimarca, Finlandia, il  20% più ricco guadagna da 3 ½  a 4 volte tanto quanto il 20% più povero. Mentre nei paesi più disuguali come il Regno Unito (da dove vengo), USA, Portogallo, Australia, Singapore, è tra 7 ½  e  9 volte tanto. Quindi, questa è la scala della disuguaglianza che stiamo esaminando.
E quello che facciamo nel nostro libro è prendere questa scala di differenze di reddito e cercare di capire come influiscono su una serie di problemi sanitari e sociali nelle diverse società. E troviamo che le società più disuguali hanno livelli più bassi  di fiducia, livelli più alti di malattia mentale,  salute fisica peggiore, più obesità, i ragazzi vanno meno bene a scuola,  più gravidanze adolescenti, più violenza, come hai appena detto, una maggiore percentuale della popolazione è in prigione e persino la mobilità sociale è più bassa. Quindi, tutto sembra peggiorare in società più disuguale. Si tratta di una disfunzione sociale generale. E poiché questo è politicamente molto sensibile, abbiamo pensato di verificare il tutto di nuovo in ambiente separato. Così, abbiamo confrontato i 50 stati degli USA come una sorta di test indipendente, e ancora una volta, abbiamo esaminato i livelli di reddito e di uguaglianza in 50 stati diversi e confrontato quel livello agli indicatori di  problemi sanitari e sociali. Ed abbiamo trovato un  quadro molto coerente, ossia tutti i problemi sanitari e sociali sono peggiori negli stati più disuguali.
Noi pensiamo che la sensibilità umana alle relazioni sociali sia la causa alla base di tutti questi problemi. Lei ha chiesto della  violenza, e in una società più disuguale, naturalmente, ci sono più persone che non hanno accesso al tipo di cose che ci danno prestigio: denaro, lavoro, auto, impiego, questo genere di cose. E in una società in cui giudizi sociali possono essere più aspri, gli strati sociali  più bassi vengono  molto più colpiti dalle minacce al loro status. E sappiamo dal lavoro degli psichiatri nelle carceri, per esempio, che la mancanza di rispetto, le umiliazioni, o potenzialmente il perdere la faccia è l'innesco più comune per la violenza di tutti. Questo credo  sia il legame tra una maggiore disuguaglianza e alti livelli di violenza.
E le differenze sono enormi. Se confrontiamo, ad esempio, gli stati americani e le province canadesi, nel più equo traquesti, ci sono circa 15 milioni, ... no... scusate, 15 omicidi per milione di abitanti all'anno. Mentre nel più disuguale, ce ne sono circa 150.  Vediamo quindi una differenza di dieci volte, dieci volte il tasso di omicidi nei luoghi più diseguale rispetto a quelli più uguali.
Comments